Riso, Patate e Cozze con Pomodoro e Pistilli di Fiori di Zucchina piccanti

Pare che in Islanda, causa il fatto che gli abitanti siano “solo” 400mila, esista un’app governativa a cui rivolgersi per sapere se la persona con cui vogliamo cominciare una relazione sia o meno consanguinea, in modo da evitare spiacevoli sorprese 😬…Certo è una triste storia rivolgersi ad una macchina per sapere se il nostro amore potrà o meno continuare, ma in questo tempo i computer governano anche i sentimenti (sob ! 🙃)

Pensavo a questo mentre immaginavo questo piatto, frutto di permutazioni semplici a tema, essenzialmente di soli tre elementi, ovvero Riso, Patate e Cozze, che si ritrovano in tanti piatti della cucina regionale italiana.
Possiamo citare, solo per nominarne alcuni tra i più famosi, la Tiella di Riso, Patate e Cozze alla barese, oppure la minestra di Riso e Patate marchigiana e napoletana per finire con la Tiella siciliana…insomma, tre ingredienti legati tra loro da mille storie di cucina del territorio del bel paese

Noi oggi abbiamo voluto declinare questi tre fattori a modo nostro, preparando un Riso in cui abbiamo aggiunto alle Cozze (qui cotte prima di aggiungerle alla fine al piatto) il Pomodoro Datterino in cui abbiamo cotto il Riso assieme all’acqua ottenuta dai molluschi. A fare la differenza e la sorpresa sono questi pistilli di Fiori di Zucchina fritti, infarinati e resi piccanti da una passata nel Sale e nella polvere di Peperoncino giallo. Un’esplosione di gusto che rende questa ricetta gradevolmente frizzante e gustosa.

Se volete provare a ricrearla, per darci il vostro parere che ci fa sempre immensamente piacere ottenere, qui sotto trovate la ricetta. Vi consigliamo un Rosso (per dirla come Gianni Brera : il rosso col pesce è libertà 😝) per degustare questo piatto, per esempio una buona Schiava o del Nero d’Avola


 

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Riso, Patate e Cozze con Pomodoro e Pistilli di Fiori di Zucchina piccanti
Una ricetta in cui proviamo a declinare in modo originale e del tutto personale tre ingredienti principi della cucina italiana
Riso, Patate e Cozze con Pomodoro e Pistilli di Fiori di Zucchina piccanti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Print Recipe
Una ricetta in cui proviamo a declinare in modo originale e del tutto personale tre ingredienti principi della cucina italiana
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 45minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 45minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Units:
Ingredienti
Porzioni: persone
Units:
Istruzioni
  1. Cominciamo mettendo le Cozze in una tegame assieme ad un cucchiaio di Olio evo e due spicchi di Aglio sbucciati e tagliati in due. Facciamo aprire le Cozze a fiamma viva tenendo la padella con il coperchio (meglio se trasparente per controllare lo stato della cottura). Appena si saranno aperte, spegniamo la fiamma, lasciamo ancora un minuto con il coperchio e quindi apriamo, mettendo le Cozze in un recipiente, togliendo l'Aglio e conservando l'acqua che hanno prodotto.
  2. Ora tagliamo la Patata a saponetta e quindi a cubetti di circa 1,5-2 cm di lato (a seconda di quanto e come vi piacerà poi trovarla nel piatto) e mettiamola nella padella con l'acqua delle Cozze e la Passata di Pomodoro datterino.
  3. Aggiungiamo un poco di acqua (circa due bicchieri) e portiamo il liquido a bollore. Quando sarà bollente, versiamoci dentro il Riso che avremo preventivamente sciacquato diverse volte in acqua fredda per togliere bene l'amido in superficie
  4. Mentre il Riso cuoce, a pochi minuti dalla fine della cottura (18-20 minuti in tutto per un riso semilavorato come quello che abbiamo utilizzato) infariniamo i Pistilli di Fiori di Zucchina (basterà metterli in un bicchiere con due cucchiai di Farina ed agitare tenendo chiuso, quindi togliere la farina in eccesso versandoli in un passino a maglie non troppo strette) e quindi friggiamoli in Olio di Semi di Girasole a 160°C per due minuti, fino a che non diverranno croccanti. Scoliamo i Pistilli e mettiamoli in un piatto con un pizzico di Sale ed uno di Peperoncino in polvere, facendoli ben insaporire e teniamoli pronti per aggiungerli al Riso prima di impiattare.
  5. Nel frattempo avremmo fatto cuocere il Riso, mescolando con delicatezza, fino a cottura ultimata. A due minuti da fine cottura ed una volta ottenuta la giusta consistenza (leggermente brodosa, ma non troppo, regoliamo aggiungendo acqua calda in caso) aggiungiamo le Cozze sgusciate ed alcune Cozze con il guscio e copriamo per due minuti con un coperchio, per far scaldare i molluschi.
  6. Impiattiamo aggiungendo alcune Cozze con il guscio, un poco di Prezzemolo riccio ed i Pistilli dei Fiori di Zucca fritti ben caldi e croccanti sopra e serviamo immediatamente.
Recipe Notes

Sarà necessaria una certa programmazione dei tempi di cottura, del Riso e dei Pistilli Fritti, per far si che si arrivi con il Fritto caldo e croccante proprio a cottura del Riso ultimata. I pistilli sono molto piccoli e delicati e si rischia di trovarli freddi e mosci nel piatto se non si segue una strategia vincente 😏 Questo è il segreto del piatto, assieme alla giusta cottura dei molluschi.

In secondo luogo, ricordate di sciacquare il Riso in acqua fredda per diverse volte prima di cuocerlo, perché altrimenti l'eccesso di Amido (dato che usiamo anche le Patate) renderà il piatto una minestra densa e "papposa", mentre vogliamo i chicchi ben sgranati e al dente !

 

Condividi questa Ricetta


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi